Preferire la scuola o il lavoro? Intervista di Leonardo a Giovanni e Federico della 2B Agraria

Ciao, come ti chiami?

Giovanni

Cosa ti piace fare nel tempo libero?

Nel tempo libero vado a fare un giro con la moto o aiuto in campagna.

Da quanto tempo aiuti in campagna?

Da quando ero piccolo.

Ti piace lavorare?

Sì.

Preferisci lavorare o andare a scuola?

Mi piacciono entrambi.

Sei d’accordo di andare a scuola per 13 anni, fino almeno al diploma?

Sì.

Sei pro o contro l’istruzione per un futuro inserimento nel lavoro?

Sono pro istruzione.

Quali sono gli aspetti  positivi di avere un’ istruzione? 

Sono a favore dell’istruzione perché oltre ad imparare si possono fare nuove amicizie;

senza la teoria la pratica non viene bene;

da quando c’è l’obbligo scolastico il lavoro minorile è diminuito.

Credi fermamente nella tua posizione?

Sì.

Grazie per l’intervista.

Prego.

Ciao come ti chiami?

Federico.

Cosa ti piace fare nel tempo libero?

Aiutare i genitori e i nonni nei lavori e costruire degli oggetti.

Da quanto tempo aiuti a casa nei lavori?

Da quando ero piccolo.

Ti piace lavorare?

Sì.

Preferisci lavorare o andare a scuola?

Preferisco lavorare.

Sei d’accordo di andare a scuola per 13 anni, fino almeno al diploma?

No, non sono d’accordo, perché ci sono persone più portate per lo studio e altre meno.

Quali sono gli aspetti  negativi di andare a scuola?

Ci sono alcune materie non utili per il futuro;

a volte ci sono delle ingiustizie e i professori non si accorgono;

a volte i compiti e lo studio tolgono il poco tempo libero nel pomeriggio;

può capitare che i lavori di gruppo siano formati male e i compagni non riescono ad incontrarsi con facilità.

Credi fermamente nella tua posizione?

Non del tutto.

Grazie per l’intervista

Prego

 

 

 

Baldi Federico, Bazzi Giovanni,  Zepponi Leonardo – 2B Agrario

Precedente Attività in campo: esperienze in campo che vengono svolte dagli studenti dell’Istituto agrario Cuppari-Salvati Successivo Giovani in movimento: per i giovani lo sport rimane un’ attività importante